Come promuovere la tua attività commerciale con Google My Business

Come promuovere la tua attività commerciale con Google My Business

Sicuramente è capitato anche a te di girare a vuoto alla ricerca di un negozio o di un ufficio. La mancanza di indicazioni è frustrante, soprattutto se il negozio in questione non compare su Google Maps. Proprio per agevolare gli utenti nella ricerca, ogni imprenditore locale vuole comparire su Google Maps ed essere ben visibile su Google. Ma come fare? Semplice: basta utilizzare Google My Business.

Secondo il sondaggio 2017 di Moz, è proprio Google My Business il più importante fattore di visibilità per le aziende locali. Per cui, questo strumento è un assoluto must have per ogni titolare di attività commerciali aperte al pubblico.

Oggi scopriremo come promuovere un'attività commerciale con Google My Business "scalando" la lista delle aziende locali consigliate su Google.

Iniziamo!

Cos'è Google My Business

My Business determina il modo in cui un esercizio commerciale appare su Google. Idealmente, chiunque ricerchi la tua attività commerciale dovrebbe poter visualizzare informazioni complete: indirizzo, telefono, posizione sulla mappa, giorni e orari di apertura, foto del locale, recensioni dei clienti, sito web.

Affinché ciò avvenga, dovrai essere tu stesso a inserire questi dati. Ma dove? Sul tuo account Google My Business.

Facciamo un esempio. Digitando "Publigital Lugano" nel campo di ricerca Google, possiamo visualizzare informazioni complete: accanto alla lista dei risultati di ricerca, abbiamo una finestra dedicata alla nostra Web Agency, con tutte le informazioni per raggiungerci e contattarci. E questo, grazie a Google My Business.

Publigital_Lugano_su_Google_My_Business.jpg

Vuoi ottenere anche tu questo risultato? Stiamo per indicarti tutti i passaggi necessari. E, se preferisci, puoi direttamente contattarci per avere assistenza con questa procedura.

Come iniziare con Google My Business: creazione e verifica account

  1. Per prima cosa, crea il tuo account con informazioni complete.
  2. Successivamente, chiedi a Google di verificare l'attività.
  3. All'indirizzo da te fornito, Google spedirà una cartolina con un codice di verifica, per accertarsi che effettivamente operi presso la sede indicata.
  4. Ricevuta la cartolina da Google, torna sul tuo account e verifica la tua attività inserendo il codice ricevuto.
  5. Google deciderà se approvare il tuo profilo Google My Business.

In seguito all'approvazione, avrai a disposizione un pannello dedicato, dal quale monitorare statistiche e recensioni. Attraverso tale pannello, dovrai sempre mantenere aggiornato il tuo profilo Google My Business. Iniziare a promuovere un'attività commerciale con Google My Business non è poi così difficile.

Ma cosa accade dopo l'approvazione?

Se il tuo profilo è approvato da Google, avrai due benefici.

Primo vantaggio: quando gli utenti cercheranno la tua attività (es. "Publigital Lugano"), compariranno tutte le informazioni da te fornite; quindi: indirizzo, telefono, posizione su Google Maps, giorni e orari di apertura, foto, recensioni dei clienti, collegamento al sito web.

Secondo vantaggio: quando gli utenti cercheranno prodotti e servizi come i tuoi, Google potrebbe suggerire di rivolgersi proprio alla tua azienda! Esatto, hai capito bene, senza che l'utente digiti il nome della tua attività, sarà Google a suggerirla.

Ad esempio, cercando una Web Agency di Lugano che segua le campagne Google Adwords possiamo visualizzare (oltre ad annunci a pagamento ed altri risultati), anche la mappa e i dati della nostra agenzia.

Publigital_Lugano_su_Google_search.jpg

Perciò è straordinariamente vantaggioso promuovere un'attività locale con Google My Business. Ma com'è possibile ottenere tutto questo e comparire tra i primi risultati di ricerca locali?

Occorre lavorare principalmente su 3 fattori di posizionamento.

I 3 fattori di posizionamento di Google My Business

Per un buon posizionamento, occorre ottimizzare il profilo My Business con una serie di accorgimenti: informazioni complete al 100%, gestione delle recensioni, aggiornamento degli orari di apertura, aggiunta di foto ed eventualmente del "tour virtuale" dell'azienda.

Magari lo hai già fatto... Ma evidentemente non è ancora abbastanza, se i tuoi concorrenti appaiono più in alto di te tra gli esercizi locali mostrati da Google!

Allora, non ti resta che lavorare sui 3 fattori di posizionamento nei risultati di ricerca locale:

  1. Pertinenza
  2. Distanza
  3. Evidenza

Pertinenza

Per quanto riguarda la pertinenza, è un parametro che indica quanto l'azienda combaci con l'intento di ricerca del cliente. Più sarai preciso nel fornire indicazioni, più Google sarà in grado di capire la tua attività e consigliarla agli utenti potenzialmente interessati.

Distanza

Questo fattore si basa sulla collocazione del tuo negozio o del tuo ufficio: più è vicino al cliente, più è probabile che Google ti mostri in cima all'elenco di attività locali. Ma come lavorare su questo fattore? Il contenuto del tuo sito dev'essere local-oriented e questo sarà di grande aiuto per il posizionamento tra i risultati di ricerca locale.

Evidenza

È il livello di popolarità di un'attività: dal numero di recensioni, agli eventi, al contenuto locale e così via. Anche ottenere di essere menzionati da siti qualificati della vostra zona è un grosso aiuto sotto questo profilo.

Ora sai come promuovere la tua attività commerciale con Google My Business!

Come comparire su Google Maps

Buone notizie! Una volta che il tuo account Google My Business sarà verificato e approvato da Google, dovresti comparire in automatico su Google Maps.

Un esempio: la posizione della nostra agenzia su Google Maps è segnalata dall'indicatore rosso, con accanto il nome dell'attività, proprio perché Google ha provveduto a verificarla.

Publigital Lugano su Google Maps.JPG

Ovviamente, fai una verifica, per accertarti che i tuoi clienti possano trovarti su Google Maps. Oggi, non essere su Google Maps con la tua attività è veramente come non avere l'insegna!

E, se non l'hai ancora fatto, ti incoraggiamo ad aprire il tuo account Google My Business. Non ti resta che seguire i passaggi indicati sopra, o contattarci.

Conclusioni

Per essere ben visibile nei risultati di ricerca locali, non basta l'account My Business; serve il collegamento al tuo sito web ottimizzato, contenuti localizzati, accuratezza e precisione nelle informazioni fornite.

Insomma, devi mostrare a Google con orgoglio la tua attività, che merita di essere consigliata non solo perché è "in zona", ma anche perché è rinomata e ben vista dagli utenti.